Le cadeau du village. Musiche e studi per Amalia Collisani

Sarà presentato a Palermo, mercoledì 17 maggio 2017, alle ore 17,30, nella chiesa di S. Antonio Abate dello Steri, il libro di Paolo Emilio Carapezza “Le cadeau du village. Musiche e studi per Amalia Collisani”. Il libro rappresenta un tributo dei suoi professori, colleghi e studenti. Raccoglie ventiquattro studi che spaziano fra XVIII e XXI secolo: filosofia, estetica, percezione, fenomenologia, ontologia, antropologia, cibernetica, produzione e recezione, opera, libretto, organologia, analisi, concentrandosi su compositori come Rameau, Rousseau, Alessandro e Domenico Scarlatti, Rossini, Bellini e Verdi, Wagner, Debussy, Strawinski, Lachenmann, Incardona.

Leggi tutto...
 
Prima della Dolce vita. Nino Rota nel cinema popolare italiano del secondo dopoguerra.
Nell’immaginario del grande pubblico, il nome di Nino Rota è indissolubilmente legato a quello di Federico Fellini, con il quale ha collaborato a partire da Lo sceicco bianco (1952) fino a Prova d’orchestra (1979), firmando le musiche per diciassette film del regista riminese. La carriera cinematografica del compositore, tuttavia, non si esaurisce affatto in tale connubio: la sua filmografia comprende infatti 157 titoli di 67 registi, tra i quali compaiono diversi tra i maggiori autori del cinema italiano e internazionale degli anni ’40-’70, come Luigi Comencini, Francis Ford Coppola, Eduardo De Filippo, Alberto Lattuada, Mario Monicelli, Mario Soldati, Luchino Visconti, King Vidor e Franco Zeffirelli.
Leggi tutto...
 
Per Francesco Degrada: la critica musicale e la musicologia italiana negli anni dell’impegno

Questa giornata di studi, coordinata da Gianmario Borio, Adriana Guarnieri e Franco Piperno, è la terza tappa del ciclo Musicologia: critica, filologia e storia: il ricordo di Francesco Degrada, organizzato congiuntamente con la Fondazione Pergolesi Spontini, il Centro Studi Pergolesi e l’Università degli Studi di Milano per ricordare la figura del musicologo italiano scomparso nel 2005. L’incontro, che si terrà a Venezia il prossimo 5-6 maggio, è organizzato dalla Fondazione Cini in collaborazione con il Conservatorio Benedetto Marcello, mette in luce il ruolo che Degrada svolse per la diffusione del sapere musicale nella sua attività per il Teatro La Scala, nei suoi rapporti con i compositori dell’avanguardia, nell’organizzazione di festival e concerti, mediante programmi di sala e interventi sui media; aspetti sui quali si concentrano le relazioni di Cesare Fertonani e Alessandro Turba.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Pross. > Fine >>

Risultati 9 - 12 di 33
?>